Perché credo in Greta

Il movimento #FridaysForFuture, nato dall’iniziativa di Greta Thunberg, è per me un motivo di enorme speranza. Siccome insieme al travolgente successo popolare sento arrivare un florilegio di critiche, caveat e scetticismi, avverto il bisogno di condividere le ragioni per le quali considero il “fenomeno Greta” straordinariamente rivoluzionario, consolante, credibile e destinato a durare. Non la […]

Continua a leggere "Perché credo in Greta"

Salvini e il Lato Oscuro

La principale ragione per cui Salvini dev’essere considerato una minaccia, e quindi combattuto senza risparmio di energie, è il grave inquinamento prodotto da lui e dalla sua accolita di mestatori professionali ai danni dell’etica pubblica. Siamo una società imperfetta, e nessuno può dirsi depositario del bene; tuttavia da Gesù Cristo in poi abbiamo sempre avuto […]

Continua a leggere "Salvini e il Lato Oscuro"

Adesso ridateci la Politica

Da Rousseau è finalmente uscito il sì all’accordo, e tutto lascia pensare che il Parlamento partorirà a breve un governo PD+5s. Ci si augura che questo sia un bene per l’Italia, per tutti i motivi più volte razionalmente analizzati: svelenimento del clima, sterilizzazione della virulenza sovranista e xenofoba, stabilizzazione finanziaria, consolidamento delle posizioni europeiste, eccetera. […]

Continua a leggere "Adesso ridateci la Politica"

Da che parte stare

Sono stato travolto, come molti democratici, dall’ennesima, improvvisa accelerazione di Matteo Renzi sul posizionamento del PD nella crisi di governo. Ne ho pensato (e twittato) subito tutto il male possibile, poi forse bene, poi sono stato in totale confusione e forse cambierò idea altre volte fino a quando non saranno gli eventi a dirmi chi […]

Continua a leggere "Da che parte stare"

Sea Watch, un caso di estremismo

Con la vicenda Sea Watch 3 si è consumato un caso da manuale di irragionevolezza, di fondamentalismo e di fuga dalla realtà. Questo pare proprio il segno distintivo dei nostri tempi: non riuscire ad affrontare un solo problema senza precipitare fin dal primo momento nell’estremo, nel fazioso, nel preconcetto, nel massimalista. I social hanno certamente […]

Continua a leggere "Sea Watch, un caso di estremismo"

Fucilate il soldato Lotti

E così, davanti al truce spettacolo del conflitto tra poteri dello Stato preferiamo girare la faccia dall’altra parte. Ci concentriamo sulle millanterie di Lotti e sul turpiloquio di Palamara, sul fatto che si incontrassero di notte, e in un albergo. Vediamo un grave problema etico in singoli uomini che tentano di manovrare un sistema giudiziario […]

Continua a leggere "Fucilate il soldato Lotti"

I popcorn di Renzi

Chiunque osservi la situazione politica italiana con sufficiente distacco non dovrebbe davvero faticare a concordare con Renzi: la netta opposizione a un accordo di governo con i cinquestelle ha salvato il PD e sospinto verso l’irrilevanza la ripida parabola discendente dell’inconsistente partito grillino. È vero, i popcorn non hanno protetto l’Italia dall’exploit leghista alle elezioni […]

Continua a leggere "I popcorn di Renzi"